La copertina   |  Le idee   |  Le opere

Conan

il supereroe naturale, senza trucchi e senza palestra. La sua forza quella creata dalla vita, necessaria per primeggiare in un mondo in cui la violenza alla base di ogni rapporto umano. Conan vive nell'era hyboriana, risalente a dodicimila anni fa e abitata da mercenari, re, regine, maghi, schiave e soprattutto guerrieri. Creato nel 1932 dallo scrittore americano Robert E. Howard, il capostipite della cosiddetta heroic fantasy, un genere narrativo ambientato in scenari immaginari, veri e propri mondi paralleli al nostro. Al fumetto Conan arrivato solo nel 1970, sceneggiato da Roy Thomas e disegnato da Barry Windsor-Smith. In questo volume, oltre alle avventure di Thomas e Windsor-Smith, anche le tavole realizzate dal grande John Buscema e dal nostro spettacolare Claudio Castellini

L'autore  |  L'opera