La copertina   |  Le idee   |  Le opere

Tarzan

Il figlio di un lord inglese, rimasto solo nella giungla, viene adottato da un branco di scimmie: nasce Tarzan, il personaggio-mito creato nel 1912 da Edgar Rice Burroughs con il romanzo Tarzan delle scimmie, e passato con successo al cinema e al fumetto.
Quella di vivere nella giungla è, per Tarzan, una scelta: nonostante abbia un titolo e una posizione a Londra, lui preferisce gli alberi e le liane tra cui è nato alle strade e ai negozi, il suo tipico costume al tait e il suo celebre urlo alla caratteristica impassibilità inglese.
Passato attraverso diversi autori, che ne hanno sottolineato di volta in volta la forza, l’eleganza, la statuaria bellezza e la dinamicità, il Tarzan del fumetto è un uomo dal destino assai particolare, che sa convivere con le leggi della natura pur dimostrando la propria supremazia di animale intelligente ed evoluto.

L'autore  |  L'opera