La copertina   |  Le idee   |  Le opere

Zio Paperone

Se non fosse un papero, sarebbe l'uomo più ricco del mondo. Non usa conti correnti bancari lui, né carte di credito (forse perché possiede già tutte le banche del mondo). I propri averi li tiene nel suo deposito che sovrasta la città di Paperopoli come un simbolo e un ammonimento. Avaro fino all'esasperazione, nevrotico e ansioso, Peperone risulta comunque simpaticissimo: inutile dirgli che il denaro non dà la felicità, infatti il dollaro e i fantastiliardi sono il suo unico scopo e il suo destino. Creato da Carl Barks nel 1947 e ispirato allo Scrooge di Dickens, Paperon de' Paperoni è diventato il punto di riferimento della vita di Paperopoli e un perfetto zio antagonista per Paperino. Questo volume raccoglie una delle indimenticabili avventure di Barks, Zio Paperone e la stella del Polo, e alcune interpretazioni dei più grandi maestri Disney.

L'autore  |  L'opera