La copertina   |  Le idee   |  Le opere

L'arte di Altan

Nei tre racconti che aprono questa raccolta, Colombo, Franz e Casanova, Altan riesce a fare a pezzetti i nostri libri di storia, geografia e catechismo, e a distruggere molte altre nostre certezze.

La verità di Altan è antistorica e rozza, dura, dissacrante, sporca: non ci sono eroi nei suoi racconti, non ci sono grandi progetti, né gesta da tramandare nel tempo.

Cristoforo Colombo mette a rischio la vita degli altri per una vaga ambizione, mentre Franz vuole diventare santo per una ripicca familiare. In questo vasto e caotico affresco riesce a emergere solo lui, l'autore, con il suo tratto inconfondibile e i commenti fuori quadro, unici nella storia del fumetto.

Chiudono il volume alcune storie brevi: Zago Oliva; Una giornata indimenticabile; Da Maracaibo; Gloria; Tentazione shantung; Forza, Poldo e Viva Las Vegas.

L'autore  |  L'opera