La copertina   |  Le idee   |  Le opere

Una ballata del mare salato, la prima storia di questo libro, è uno dei testi sacri del fumetto moderno.

Realizzata nel 1967 e ambientata agli inizi del secolo nei Mari del Sud, è la storia d’esordio di Corto Maltese, il marinaio che vivrà avventure in giro per il mondo, diventando l’icona fumettistica dell’eroe romantico, idealista e disilluso. La Ballata è una vicenda corale: Rasputin, Cain, Pandora, il Monaco, Slütter sono i personaggi di un microcosmo in cui bene e male, amore e odio, energia e razionalità si alternano dando vita a un racconto avvincente e suggestivo.

Nella seconda storia, Favola di Venezia, Corto Maltese va alla ricerca della Clavicola di Salomone, uno smeraldo purissimo di cui si sono perse le tracce in una Venezia piena di mistero. E nella città di Hugo Pratt, Corto si smarrisce tra riunioni massoniche, intrighi e passioni d’amore. Si giunge così a un finale a sorpresa degno delle magie del mitico marinaio.



L'autore  |  L'opera