La Casa degli Elfi
Filippo

Hyter de Flok

Hytok
Sceneggiatore - Carlos Trillo
Disegnatore - Horacio Domingues
Genere - Fantasy
Fumetto a colori

Troppi appartenenti al Piccolo Popolo abitano nel paese delle meraviglie, tanto che avrebbero potuto chiamarlo con qualsiasi nome. E' per questo che tutti lo conoscono come il Mondo dai Tanti Nomi. Laggiù sta per nascere Hyter de Flok, frutto dell'amore proibito fra una fanciulla della tribù degli Orchi ed un Callicantzarois. Il destino del Mondo dai Tanti Nomi potrebbe stare per cambiare per sempre. Unico della sua specie, Hyter cresce triste e lontano da tutti. Viene accolto da Mound di Kobold, un circense che lo ospita nella sua mostra itinerante di fenomeni da baraccone. Un giorno, scrutando il Cristallo d'Horrin posseduto da Mound, Hyter scopre Aileen, una rockstar del mondo degli umani: la compagna che lui aveva sempre desiderato. La magia degli specchi ed il potere dell'amore li fanno incontrare ed innamorare, restituendo la felicità al Mondo dai Tanti Nomi.

Hyter de Flok - Tavole